Museo di Roma

facilitated menu

skip to:
content. search, section. languages, menu. utility, menu. main, menu. path, menu. footer, menu.

Home > Route by subject > Grafica > Statua di Pasquino
Share |
Nicolas Beatrizet (Beatricetto) (1525-1580)
Statua di Pasquino
1550
incisione, bulino
mm 475x347

La stampa raffigura la statua, cosiddetta di Pasquino, collocata all'angolo di Palazzo Braschi verso via del Governo Vecchio ed identificata alla fine del Settecento come un frammento di un gruppo scultoreo di epoca ellenistica, raffigurante Menelao e Patroclo. Il foglio fa parte dello Speculum Romanae Magnificentiae, una sorta di antologia di opere grafiche - vedute architettoniche, carte topografiche e monumenti archeologici - della prima metà del XVI secolo che, riflettendo il gusto antiquario del tempo, diffondeva la conoscenza dei monumenti dell’antica Roma. Il Pasquino è la famosa statua “parlante” su cui si appendevano fogli con versi satirici, dettati del malumore popolare, volti a colpire i personaggi pubblici e l’arroganza del potere.

Inventory: MR 625/52

back to facilitated menu.